chiudi

Segnalibro sociale

Facebook Twitter Mister Wong digg del.icio.us yahoo YiGG

Incorpora codici

Dimensione
x pixels
Altro

Link permanente

Raccomanda contenuto

Indirizzo e-mail: Messaggio:

Track Backs (traccia di ritorno)

Nessun sito collegato a questo contenuto.

Immagini

Il ritorno dei carrammerda: la goletta che sputtana la Sardegna .

  • da: admin
  • caricato: 20/giu/2014
Il ritorno dei carrammerda:  la goletta che sputtana la Sardegna . /media/flashcomm?action=mediaview&context=normal&id=105
Descrizione:

Ogni anno la stessa storia. Questo manipolo di sedicenti " ambientalisti"- che si guardano bene dall'andare a Quirra, per esempio, o nel Sulcis per cercare di spingere i soldatini e le multinazionali a " levarsi dalle palle e ripulire"- si concentrano nella solita carnevalata in estate, nell'unica stagione dove i sardi possono guadagnare qualcosa con il turismo ( poco, lo sappiamo, la fetta grossa della torta mica ce l'hanno loro), ma quel poco che basta per tirare avanti un altro anno. No, i bastardi proprio non vogliono lasciare NESSUNO scampo. Ogni anno per spaventare qualcuno che purtoppo ci crede sempre, questi carra-merda arrivano a sostenere che il mare sardo è inquinato.

Dopo aver visto le bandierine che danno all' Emilia Romagna sono scattati i ragionamenti.

Il primo: come cazzo fa il mare Adriatico , fogna a cielo aperto e discarica degli ex paesi dell' Est che buttavano e buttano a mare la qualsiasi, che sul fronte italiano si trova nella zona più inquinata in assoluto (delta del Po e Porto Marghera per limitarci a due esempi), lontano anni luce dallo stretto di Gibilterra, unico vero sbocco di ricambio con l'Oceano, come cazzo fa- dunque- l'Adriatico ad essere più PULITO del TIRRENO e Rimini più pulita di Santa Teresa Gallura?

il secondo: Che minchia di metodologie e strumenti usano questi pagliacci per i rilevamenti? Sveliamo il mistero? Campioni a cazzo e provette!
Ma siamo impazziti? Sapete perché fanno ciò? Perché gli strumenti che funzionano ci sono, lo sanno tutti e infatti dopo che questi bastardi stercorari hanno finito il loro lavoro, dichiarando il comune X "merdoso" , questo , per liberarsi dalla fama di merdoso assolda una struttura privata che effettua campionature in continuum con macchinari sofisticatissimi tipo autolab. Insomma, c'è proprio un indotto, un mercato dei cercamerda che i comuni chiamano per liberarsi dalla fama poco profumata.

Il terzo: Chi li paga questi ballisti stercorari e come mai trovano i loro amichetti
" coli- fecali" proprio dove il mare è più limpido, e l'industria turistica è più ricca? Nella foto uno dei diecimiliardi di sponsor che pagano il carburante di questi CARRAMMERDA versione acquatica.
SE li vedete in giro... mandateli a .... Rimini, eh? A cagare meglio di no, sarebbero capaci di mettersi la provetta sotto il culo e usarla come prova d'accusa....mhhhh, ora che ci penso.... ma non è che....

Categorie:
Mostra di più Mostra di meno

1 commenti

  • admin#

    admin 25 giugno 2014 18.06.50 CEST

    CLICCA SU " Mostra di più"

Video CMS powered by ViMP (Enterprise) © 2019, 2018, 2017, 2016, 2015, 2014, 2013, 2012, 2011, 2010